Coppie a distanza: come far funzionare un amore lontano - LO STUDIO DELLO PSICOLOGO

Coppie a distanza: come far funzionare un amore lontano

Come puoi fare ad essere felice con il tuo partner pur vivendo in due posti diversi?

Prima di tutto non pensare che sia un problema, né che la storia a distanza sia una prerogativa solo vostra.

Molte coppie vivono lontano, ma una cosa è certa: questa condizione fa sì che la tua storia sia speciale, perché al di là di ogni difficoltà, ogni giorno investite entrambi tempo e risorse per portare avanti il vostro amore, come una coppia che vive insieme.

Certo è che una coppia a distanza dovrà superare degli ostacoli diversi da quelli che incontrano le coppie che vivono vicine o insieme.

Quali?

La lontananza fisica può causare anche una lontananza a livello emotivo, perché ti manca la quotidianità, la routine di condividere ciò che fai, che invece risulta più facile quando si vive insieme.

La distanza, inoltre, può farti sentire la nostalgia e la percezione che non puoi fare affidamento sull’altro quando hai bisogno di sentirti coccolato o curato.

Infine, i rapporti a distanza richiedono una maggiore organizzazione per riuscire a condividere momenti insieme e nei giorni in cui state insieme cercate di recuperare il tempo perduto facendo tutto quello che non avete potuto fare stando lontani.

Questo incide anche sulla tua sessualità, perché tendi a “dover” fare l’amore nei giorni in cui vi vedete, anche quando non c’è un reale desiderio di farlo.

La Terapia Breve si è mostrata molto efficace nel risolvere le problematiche legate alla coppia; infatti, a volte anche dopo un singolo incontro con lo Psicologo si possono sperimentare concreti e duraturi benefici.

Non solo svantaggi…

Esistono anche tanti vantaggi in un amore a distanza, come per esempio il fatto che non dai l’altro per scontato, perché l’assenza e la distanza favoriscono un pensiero propositivo sull’altro. Inoltre, quando state insieme avete più voglia di condividere ogni momento ed è minore anche il senso di “simbiosi” che invece può essere presente nelle coppie che vivono insieme.

Anche il dialogo è migliore perché hai più piacere a raccontare di te e della tua vita quando vi incontrate.

In uno studio del 2013 condotto da ricercatori statunitensi e londinesi, la distanza potrebbe paradossalmente generare una maggiore intimità. 

Nell’analizzare i diari, telefonate, chat e video del campione di ricerca, si potevano osservare comportamenti e atteggiamenti più intimi rispetto a chi non viveva una relazione a distanza.

Infine, il mondo esterno a volte non gradito, ad esempio le vostre famiglie d’origine che potrebbero essere invadenti, amici che non sopportate, entrano di meno la vostra storia perché si preferisce viverli nei giorni in cui non è presente il partner.

 

5 stratagemmi per mantenere una relazione a distanza

Questi suggerimenti possono esserti utili se stai vivendo una relazione a distanza, ma vorresti migliorarla.

1. Via alle telefonate!

Dicevamo sopra che spesso può capitare che il sesso venga vissuto più come un dovere che come un piacere, perché si hanno pochi momenti per stare fisicamente insieme e si tende a fare l’amore anche quando non si vorrebbe.

Il primo suggerimento è quello di mantenere viva la passione…a distanza!

Che siano telefonate, chat o videochiamate non importa, ma concediti dei momenti in cui risvegliare i sensi tuoi e del tuo partner, lasciandoti trasportare anche in conversazioni più disinibite.

2. Casa mia o casa tua? Nessuna delle due!

Essendo costretti a viaggiare per incontrarvi, può capitare che ti “appoggi” a casa sua o che l’altro si appoggi da te.

Questo potrebbe appiattire la tua relazione e renderla meno stimolante.

Provate ad includere

una terza meta dove vedervi: romperà gli schemi e potrà fornirvi una motivazione in più per spostarvi e viaggiare.

3. Come stai?

In un rapporto dove non puoi vedere fisicamente l’altro e cogliere tutte le sue espressioni o i suoi modi di comportarsi, è fondamentale tenere stretto il filo della comunicazione.

Chiedervi reciprocamente come state vi farà sentire più presenti, più intimi e vi farà mettere in contatto con le emozioni dell’altro.

4. Non solo per un weekend

Compatibilmente con gli impegni di entrambi, cercate di pianificare dei viaggi insieme che durino più di un fine settimana.

Sarà un obiettivo a cui aggrapparsi ogni qualvolta la distanza si farà sentire: ricordarti che avete un viaggio prenotato dove potrete stare insieme per un’intera settimana darà aria e respiro alla tua relazione.

5. Caro amore…

Hai mai pensato di scrivere delle lettere?

Scrivere può utile per accorciare le distanze

Scrivere può essere uno strumento utile per quei momenti in cui la nostalgia e la mancanza rischiano di farti vacillare.

Puoi scrivere delle lettere per il partner, senza fargliele necessariamente avere, oppure potete decidere insieme di scambiarvele, così da avere sempre a portata di mano qualcosa dell’altro.

 

Se ti rendi conto che questi suggerimenti non sono sufficienti e che hai bisogno di un aiuto più strutturato e concreto, puoi (o potete) rivolgerti ad uno Psicologo.

Uno psicologo o psicoterapeuta che si occupa di Terapie Brevi può fornirti un aiuto immediato per affrontare al meglio la situazione ed aiutarti a gestire la tua relazione a distanza.

Bibliografia

Ferro S. (2015), What Science Has to Say About Long-Distance Relationships http://mentalfloss.com/article/65944/what-science-has-say-about-long-distance-relationships

Jiang L.C., Hancock J.T. Separation, Interpersonal Media, and Intimacy in Dating Relationships. https://onlinelibrary.wiley.com/doi/pdf/10.1111/jcom.12029

Dr Flavio Cannistrà
Psicologo, Psicoterapeuta
Terapia Breve
Terapia a Seduta Singola
Ipnosi

 

Vuoi rimanere aggiornato su tecniche, strategie e informazioni di Terapia Breve?
Oppure cerchi uno psicologo a Roma, Monterotondo o online?
Compila il modulo qui sotto:
compila la parte “Come posso aiutarti” se vuoi un appuntamento, o lasciala vuota per iscriverti alla mia newsletter.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.