Vuoi riaccendere la passione nella coppia? Ecco alcuni suggerimenti… - LO STUDIO DELLO PSICOLOGO

Vuoi riaccendere la passione nella coppia? Ecco alcuni suggerimenti…

La salute di una coppia passa anche attraverso una buona intesa sessuale e non. Nelle relazioni più lunghe è normale che, con gli anni e l’abitudine, la passione possa scemare.

Questo però non vuol dire che non si possa fare nulla per riaccendere quella scintilla che rende il rapporto di coppia più appagante e completo.

Prima di tutto sappiate che per far sì che una storia duri nel tempo, uno degli elementi importanti è proprio alimentare o riscoprire quel trasporto che vi faceva sentire desiderati e desiderare l’altro.

Qualche tempo fa si presentò da me un signore, preoccupato per l’andamento della sua relazione di coppia: infatti, a suo dire, la vita sessuale con la moglie non era più soddisfacente come prima.

Esplorando nei dettagli questa situazione, mi accorgo che ciò che mancava nella relazione di quest’uomo con la moglie era la sensualità: tutti quei gesti o quegli atteggiamenti che rendendo disponibili e aperti, pronti ad accogliere l’altro, utilizzando tutti gli organi di senso a nostra disposizione.

Infatti, si può essere sensuali con uno sguardo, con una carezza, con un’espressione del volto e tanto altro. Perciò, prima di indirizzarlo verso una terapia di coppia decido di dare un suggerimento al signore: cominciare a fare dei semplici gesti naturali, come qualche carezza “lasciata cadere lì per caso” alla sua dolce metà, qualche bacio rubato, qualche massaggino inaspettato e provocante.

Nella seduta successiva, il signore torna da me, dicendo che il problema è risolto: la fiamma si è riaccesa!

A volte bastano dei piccoli passi, come un soffio di vento che fa riaccendere il fuoco quando la brace è ancora calda.

4 suggerimenti per riaccendere il fuoco della passione

1 – Prima di tutto: fatti desiderare!

Che tu sia uomo o donna, l’amore passa anche dai sensi; non è certo da sottovalutare il detto “anche l’occhio vuole la sua parte”.

Perciò, prenditi cura di te stesso e del tuo corpo: guardare serie TV sul divano in pigiama o in tuta è senza dubbio comodo, ma così puoi perdere la possibilità di farti vedere “al meglio” dalla tua metà.

Quindi, ogni occasione di svago può essere importante per dedicare più tempo alla scelta dell’outfit, curando maggiormente i dettagli. Inoltre, pensa anche alla cura del tuo corpo: spesso, una crema profumata spalmata sul corpo o un buon profumo, possono essere la scintilla che fa scoccare desiderio ed attrazione.

2 – Rendi la coppia uno spazio di piacere

Condividere dei momenti di benessere e spensieratezza è importante per far andare avanti una relazione. Può essere il cimentarsi in un nuovo sport di coppia oppure visitare un museo o una nuova città, o ancora dedicarsi al benessere alle terme o alla spa oppure iscriversi ad un corso di cucina.

La cosa fondamentale è ritagliarsi degli spazi per creare dei bei momenti insieme.

3 – Crea progetti comuni

Oltre a spazi di piacere, creare dei progetti comuni è, per alcuni, fondamentale nella coppia.

I figli? Sì, ma non solo.

Si può progettare di fare una vacanza sempre fantasticata, ma anche l’abbonamento al teatro o realizzare dei sogni nel cassetto. L’idea è quella di avere qualcosa da condividere insieme.

4 – Ricorda al tuo partner perché ti piace

Un complimento inaspettato e sincero farà bene all’autostima del vostro partner e, certamente, lo motiverà a fare di meglio per se stesso e per te.

Infatti, rimandare al partner qualcosa di positivo, può essere importante per comunicargli che state notando ciò che di buono sta facendo.

Inoltre, soprattutto i complimenti sull’aspetto fisico, sono un segnale che rimanda al vostro partner che è ancora attraente ai vostri occhi.

Quindi, osservazioni piacevoli per un nuovo taglio di capelli oppure apprezzamenti, anche un po’ piccanti, favoriranno un clima positivo, oltre che far sentire l’altro desiderato sotto ogni punto di vista.

E se questo non funziona?

Come abbiamo visto, le strategie sono molto semplici ed alla portata di tutti, ma potrebbero non funzionare per tutti. Perché?

Probabilmente il vostro fuoco, nonostante la brace sia calda, ha bisogno di un vento più forte per riaccendersi. In questi casi, può essere utile indagare se ci sono problemi nella comunicazione all’interno della coppia.

Infatti, è possibile che delle falle comunicative non permettano di trovare un punto di incontro fra i partner e sembra non esserci un terreno favorevole per far riscattare la scintilla. Una falla nel ponte comunicativo nella coppia può generare malintesi, litigi e distanze.

Quando le risorse della coppia, seppur esistenti, risultano insufficienti, sia per l’incapacità di vederle che per l’incapacità di metterle efficacemente in atto, può costituire un concreto aiuto consultare uno psicologo, affinché entrambi i partner possano riappropriarsi delle loro capacità comunicative e relazionali e ristabilire un rapporto equilibrato e soddisfacente per entrambi.

La Terapia Breve può essere davvero di aiuto in questi casi, poiché attraverso semplici e specifiche manovre può dare la possibilità alla coppia di tornare in rotta anche dopo pochi incontri, portando la coppia ad individuare velocemente le interazioni che non funzionano.

Bibliografia

Frederick D.A., Lever J., Gillespie B.J., & Garcia. J.R. (2016). What Keeps Passion Alive? Sexual Satisfaction Is Associated With Sexual Communication, Mood Setting, Sexual Variety, Oral Sex, Orgasm, and Sex Frequency in a National U.S. Study. The Journal of Sex Research, 1.

McNulty, J.K., Olson, M.A., Jones, R.E., & Acosta, L.M. (2017). Automatic Associations Between One’s Partner and One’s Affect as the Proximal Mechanism of Change in Relationship Satisfaction: Evidence from Evaluative Conditioning. Psychological Science.

Dr Flavio Cannistrà
Psicologo, Psicoterapeuta
Terapia Breve
Terapia Seduta Singola

Ipnosi

 

Vuoi rimanere aggiornato su tecniche, strategie e informazioni di Terapia Breve?
Oppure cerchi uno psicologo a Roma, Monterotondo o online?
Compila il modulo qui sotto:
compila la parte “Come posso aiutarti” se vuoi un appuntamento, o lasciala vuota per iscriverti alla mia newsletter.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.